7 marzo: DesignxAll compie sei anni! Grazie a tutti!

Oggi vogliamo festeggiare il nostro sesto compleanno insieme a tutti voi, ringraziando le aziende, i compratori, i venditori e tutti i visitatori che in questi anni ci hanno seguito, permettendoci di arrivare a questo traguardo!
Era infatti il 7 marzo 2012 quando abbiamo segnalato la nostra prima vendita promozionale Kartell!
Da quel primo timido e scarno post, sono seguite numerose segnalazioni, sempre più ricche e dettagliate, fino alla nascita, pochi mesi dopo, della sezione ShopxAll dedicata alla compra-vendita di oggetti di design second hand.
Siamo orgogliosi di essere stati il primo sito italiano dedicato esclusivamente al mondo del design d’occasione.
Siamo soddisfatti di avere anticipato quella che oggi è una tendenza che sta prendendo sempre più piede e che esprime una scelta d’acquisto in linea con uno stile di vita sostenibile, che non rinuncia però al piacere di circondarsi di oggetti belli.
Eccovi una rassegna di alcuni articoli che nel 2012 parlavano di noi!

Oggi, dalle indagini sui consumi, risulta che mercato dell’usato sia in continua crescita e stia seguendo un’evoluzione importante, in linea con le nuove opportunità offerte dal digitale, che sta trasformando il rapporto tra economia e società.
In questo scenario, i consumatori stanno accrescendo la consapevolezza delle loro scelte, sostenendo il ruolo dell’usato di qualità come driver della circular economyL’economia circolare è un modello caratterizzato dalla non linearità del classico percorso produzione-distribuzione-consumo-rifiuto: pur mantenendo l’attenzione sul prodotto, cambia l’approccio nei confronti del suo ciclo di vita. Il consumatore riveste un ruolo centrale, è più consapevole della storia che ha portato alla creazione di un bene e se ne sente responsabile, dall’acquisto allo smaltimento.
Chi sceglie l’economia circolare contribuisce a una crescita sostenibile che porta vantaggi al consumatore, alle imprese e al sistema Paese. Il consumatore vede aumentare la vita di un prodotto, può risparmiare denaro e reinvestirlo in esperienze che ne migliorano il benessere personale, l’impresa diventa socialmente responsabile del prodotto e rende più efficiente l’utilizzo delle materie prime, razionalizzando così la propria struttura di costi e infine il sistema Paese beneficia chiaramente di un modello produttivo più sostenibile migliorando l’impatto ambientale della produzione non a discapito della crescita. Allungare il ciclo di vita di un prodotto ha quindi il duplice effetto di alimentare da un lato l’investimento in qualità e dall’altro l’industria della Second Hand Economy.

Poltrona Serie Up di B&B Italia venduta su DesignxAll

 

 

 

 

 

 

 

Ma non sono tanto – o perlomeno solo – i numeri ad offrirci testimonianza di una profonda evoluzione culturale, quanto le motivazioni che spingono le persone a rivolgersi al second hand: perché grazie a questa nuova forma di acquisto in molti possono concedersi di coccolarsi con piccoli lussi o di trovare oggetti vintage/unici altrimenti irreperibili.

Molto sentita anche la questione ambientale: per il 60% degli italiani l’usato è un modo positivo per favorire il riuso e lo sviluppo della sostenibilità ambientale.

Siamo quindi molto soddisfatti di avere contribuito, grazie a tutti voi, al crescere di questa tendenza. Siamo felici di avere raggiunto questo traguardo e vi aspettiamo, come sempre, per guidarvi nella vendita e nella scelta del vostro oggetto di design usato!
Grazie a tutti!

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: