Bentornata primavera!

La primavera è alle porte! Le giornate si sono allungate e, come ogni anno, la voglia di vivere all’aperto è protagonista dei momenti di svago.
Anche per chi vive in città, basta un piccolo balcone per godere di questa stagione.
Per questo abbiamo pensato di raccogliere per voi tutto il nostro mondo legato all’outdoor.
Questi sono alcuni prodotti proposti da privati ad un prezzo scontato che potrebbero aiutarvi a creare il vostro angolo relax sul balcone, terrazzo oppure in giardino per i più fortunati.

Anche sul web ci sono offerte interessanti. Scoprite quelle che trovate su Made in Design dedicate all’outdoor e alla primavera.
Primavera 728x90

Se non vi occorre nulla per quanto riguarda l’arredamento, di sicuro non potrete fare a meno di aggiungere qualche pianta alla vostra casa. Una casa ricca di piante e fiori non è infatti solo più bella, ma anche più rilassante e sana. Gli effetti benefici delle piante d’appartamento sono molti. Le nostre abitazioni sono piene di oggetti come mobili, tappeti, tessuti, realizzati con materiali e collanti che rilasciano sostanze inquinanti. Le piante oltre ad abbellire gli ambienti, purificano l’aria.

Queste sono alcune specie d’appartamento con i loro benefici:

  • il ficus depura l’aria dal fumo, dalla trielina che si trova negli inchiostri, negli adesivi, negli smalti e nei coloranti e assorbe gli odori sgradevoli;
  • la felce di Boston rimuove la formaldeide, tossina emessa dai sacchetti di plastica, dai fornelli a gas, dagli abiti di tintoria, da stoffe e tendaggi;
  • la dracena ci difende dal fumo di sigaretta e dal monossido di carbonio;
  • il cactus e la tillanza attenuano gli effetti delle radiazioni emesse dalla televisione e dagli schermi dei computer;
  • l’anturium assorbe l’odore fortemente irritante dell’ammoniaca;
  • l’orchidea rimuove dall’aria lo xilene, sostanza emanata dai pannelli di truciolato e di cartone, dalle vernici, dalle fotocopiatrici.

Non abbiate paura a tenere le piante nelle stanze nelle quali dormite: è vero che queste di notte consumano ossigeno e producono anidride carbonica ma la quantità di anidride carbonica prodotta da qualche pianta in camera da letto è davvero esigua e non in grado di danneggiare la salute. A dimostrarlo sono stati numerosi studi e rilevamenti, nonché una recente scoperta della Nasa che ha, al contrario, confermato una funzione benefica delle piante da interno sulle sostanze inquinanti presenti in casa a causa dell’inquinamento atmosferico (che penetra anche all’interno delle abitazioni) o dei detergenti (spray, detersivi) utilizzati per la pulizia delle superfici domestiche e per la profumazione degli ambienti.

Ultimo suggerimento: l’odore di geranibasilicomentacitronella, tiene lontano zanzare e altri ​insetti, quindi tenetevi pronti anche con queste piante!

Contattateci per maggiori informazioni.

Rispondi